Italia Moda Shop

Italian English

Blog italia moda shop

Fashion Culture

L'Àbaca o Musa Textilis

Post 04 Gennaio 2012 By In Glossario Abbigliamento
Vota questo articolo
(0 Voti)
  • dimensione font decrease font size decrease font size increase font size increase font size
  • Stampa
  • E-mail
  •  
  • 1 comment

musa-textilis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'àbaca (Musa textilis), detta anche abacà o abakà (dalla lingua spagnola abacá), è una pianta della famiglia delle Musaceae, originaria delle Filippine, la cui fibra è nota anche con il nome volgare di canapa di Manila o canapa di Cebu e canapa di Davao.

 

Distribuzione

PSM V67 D231 Stripping abaca

Originaria delle Filippine - dove è tuttora coltivata - e che cresce normalmente nel Borneo e a Sumatra. In media, la pianta cresce per 6 metri d'altezza.
Dalla pianta è ricavata una fibra tessile vegetale, chiamata a sua volta abaca o, più spesso, canapa di Manila, che viene estratta dalle foglie, larghe ed oblunghe, e dagli steli ed è utilizzata sia per fabbricare spaghi, gomene e corde (grazie alla notevole resistenza, flessibilità e leggerezza) nella maggior parte dei casi, mentre con le fibre migliori si fanno tessuti e tele estremamente resistenti. Nei luoghi di produzione con i suoi filamenti, detti "Tagal", si fanno trecce per cappelli.
A Sumatra la coltivazione in larga scala dell'abaca fu avviata nel 1925 dagli olandesi, che sin dal XIX secolo avevano notato la sua coltivazione nelle Filippine, finalizzata alla fabbricazione del cordame. In seguito è stata estesa alle piantagioni dell'America centrale grazie ai finanziamenti ottenuti dal Dipartimento per l'Agricoltura degli Stati Uniti. Prima della seconda guerra mondiale, nel 1930, furono introdotte delle piantagioni su vasta scala nel Borneo settentrionale sotto l'occupazione britannica.
Con lo scoppio della seconda guerra mondiale gli approvvigionamenti dalle Filippine furono sostituiti da quelli giapponesi.

See page for author [Public domain], via Wikimedia Commons

 

Descrizione

Abacá Mat

Le foglie crescono sul tronco della pianta e le loro basi formano una guaina intorno al fusto; di queste ce ne sono approssimatamente 25, di 5 cm di diametro e con un numero di 12-25 foglie aventi dei piccioli sovrapposti, che coprono il gambo formando un arbusto o "falso tronco" di circa 30-40 cm di diametro. Crescono in fasi successive: i più maturi sulla parte inferiore del tronco, quelli più giovani sulla sua parte superiore. Le guaìne contengono le preziose fibre. Le fibre grezze variano dagli 1,5 ai 3,5 m di lunghezza. Sono composte delle sostanze presenti in una pianta quali la cellulosa, la lignina e la pectina. La fibra, una volta filata, viene venduta con il nome di canapa di Manila, la capitale delle Filippine.

By Obsidi♠nSoul (Own work) [Public domain], via Wikimedia Commons

 

Coltivazione

Fibra di abaca

La pianta viene normalmente coltivata in terreni fertili e ben drenati, utilizzando delle radici mature piantate all'inizio della stagione delle piogge. I frutticoltori vendemmiano nei campi di abacà ogni 3-8 mesi dopo un periodo iniziale di crescita di 18-25 mesi e dopo un durata di vita complessiva di circa 10 anni. In genere la vendemmia comporta delle operazioni correlate alle guaìne fogliacee: la sguaìnatura (separazione delle guaìne superficiali e profonde), la spampanatura (da cui si ottengono le fibre), e l'essiccatura (solitamente vengono esposti alla luce del sole come vuole la tradizione). Le fibre possono essere filate in spaghi o cordame. Le corde di abacà sono molto resistenti, flessibili e a prova di acqua salata (per questo motivo vengono usate spesso come corde, gomene e funi a bordo di navi, e anche per la fabbricazione di reti da pesca. Possono essere anche utilizzate per avere prodotti artigianali come borse, tappeti, vestiti e mobili. Le fibre possono anche essere ridotte in poltiglia e quindi trattate per produrre dei derivati cartacei come bustine di tè, buste sottovuote, carta moneta, carta speciale, e ancora molte altre cose.

 Photo by John Washington (Own work) [CC-BY-SA-3.0 or GFDL], via Wikimedia Commons


Commenta su facebook

Last modified on Sabato, 10 Marzo 2012 09:25
Amministrazione

Amministrazione

About me:

Administrator for italiamodashop.com

Siate umili, abbandonate tara.

Website: www.mondopensato.it

Altro in questa categoria: Il Filato »

1 comment

  • Select articles ߋr reviews iѕ tҺe imƿortant to appeal tҺe mass to go to sее
    the network site, that's what thіs situation is providing.

Lascia un commento

Assicurarsi di inserire le informazioni richieste nei campi richiesti(*).È consentito il codice HTML di base.

*
*
*
Sei qui: Home Blog Store Glossario Abbigliamento L'Àbaca o Musa Textilis

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy. I accept cookies from this site. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information